Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, ha incontrato stamattina il collega Sindaco della città di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione per definire i dettagli della collaborazione tra i due Enti che si è concretizzata con la cessione di circa 300 armature a vapori di sodio che saranno utilizzate per potenziare l’illuminazione della città campobellese.

Dopo i lavori di ammodernamento della pubblica illuminazione, cha hanno interessato molti quartieri cittadini, con la sostituzione dei vecchi impianti a vapori di sodio con i moderni impianti a led, che garantiscono una maggiore resa della qualità dell’illuminazione ed un risparmio sui costi, i predetti impianti non erano più utilizzabili sulla rete cittadina.

castelvetrano campobello

“Nell’ottica di collaborazione che abbiamo avviato tra le amministrazioni del territorio abbiamo deciso di concedere gratuitamente ai nostri “cugini” questi impianti , il cui utilizzo sarebbe stato anti-economico per le casse comunali – afferma il Sindaco- in un momento in cui le amministrazioni registrano difficoltà sempre maggiori nel garantire i servizi essenziali, siamo convinti che la collaborazione tra Enti, sia sempre più necessaria al fine di assicurare quanti più servizi possibili alla cittadinanza.”

«Apprezzo – dichiara il sindaco Giuseppe Castiglione – l’iniziativa del sindaco Errante che connota il grande spirito di collaborazione tra amministrazioni consorelle che deve esserci soprattutto in un momento, come quello attuale, di grande crisi finanziaria per tutti i comuni. Le strutture ricevute ci consentiranno momentaneamente di potenziare la pubblica illuminazione cittadina nell’attesa di poter procedere all’ammodernamento di tutto l’impianto, progetto a cui stiamo già lavorando e che contiamo di realizzare entro la fine del 2017».