Nella giornata di ieri 1 febbraio i Carabinieri della Stazione di Marinella hanno deferito in stato di libertà M.G. castelvetranese classe 86 per furto aggravato.

Il predetto, nell’ambito di un piano di controllo del territorio finalizzato alla repressione di reati predatori messo in atto durante questo fine settimana dai militari della Compagnia di Castelvetrano, veniva sorpreso presso la propria abitazione in possesso di materiale vario oggetto di furto commesso in almeno tre differenti situazioni.

Infatti effettuando un controllo incrociato, i militari dell’Arma, riuscivano ad individuare i beni corrispondenti esattamente a oggetti dichiarati rubati in svariate denunce di furto presentate da cittadini del posto alla fine del 2018. La refurtiva, riconosciuta dai proprietari, veniva loro restituita e M.G., il quale era stato tratto in arresto lo scorso dicembre, perché resosi responsabile di numerosi reati predatori a Triscina, deferito in stato di libertà.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani
COMUNICATO STAMPA