Non c’è pace per gli automobilisti a Castelvetrano. Le strade in città sono ridotte veramente male e gli ultimi casi che si sono verificati non fanno sperare tempi brevi per le riparazioni. È stata nuovamente chiusa la Porta di mare dove una buca, in prossimità di un pozzetto d’ispezione, si sta aprendo sull’asfalto. Dal Comune, in attesa che si possa intervenire, hanno deciso la chiusura della strada, per evitare che il passaggio delle auto aggravi la situazione.

Una situazione molto più seria, invece, si è verificata lungo la via Rocco Chinnici, nel tratto che diventa poi via Errante Vecchia. Le foto che pubblichiamo parlano chiaro: qui si è aperta una vera voragine e basta scrutare con gli occhi per capire che sotto s’intravede il vuoto. Anche in questo caso, transenne e il tratto di strada è stato chiuso al traffico.

Due arterie principali – la via Garibaldi e la via Rocco Chinnici – ad alta densità di traffico e vie strategiche, soprattutto la seconda, per raggiungere luoghi d’interesse, come l’ospedale. Dal Comune il responsabile della manutenzione, servizi e rete è Danilo La Rocca che stamattina non è stato possibile raggiungere al telefono. L’ente ha, intanto, in corso l’iter per l’affidamento dei lavori di manutenzione delle strade. Tempi burocratici necessari e poche somme a disposizione. E in città continuano a contarsi le buche. Sperando che, fra qualche mese, il Comune non dovrà pure fare i conti con i risarcimenti danni che i cittadini richiederanno, laddove sono incappati in sinistri causati proprio dalla mancata manutenzione.

VIA ERRANTE VECCHIA

PORTA DI MARE