Nella giornata di ieri sono stati notati dei calcinacci all’interno della Chiesa del Purgatorio di Castelvetrano. Dalle prime informazioni pare che in seguito al cedimento di un paio di travi della navata di destra, è venuta giù una parte parte del tetto lasciando una voragine di circa 3 metri quadrati.

Fortunatamente nel momento del cedimento non era presente nessuno all’interno della Chiesa che per chi non lo sapesse, non è mai stata sconsacrata ma solamente non adibita al culto. Per quantificare il danno sarà necessario un sopralluogo da parte dei tecnici del Comune che dovranno interfacciarsi con gli Enti competenti per valutare i lavori di manutenzione. In questo momento, per ragioni di sicurezza, la chiesa è stata chiusa al pubblico.

chiesa purgatorio castelvetrano