Le indennità di assessore dei mesi di aprile e maggio li donerà in beneficenza al Comitato locale della Croce Rossa Italiana. Lo ha annunciato, questa mattina, l’assessore comunale Manuela Cappadonna. «Con assoluto spirito costruttivo e di servizio alle istituzioni, consapevole delle difficoltà del momento, donerò due indennità», ha scritto la Cappadonna. «Di fronte all’emergenza sanitaria, sociale ed economica legata al Covid-19 quello mio è un piccolo gesto di aiuto che trovo doveroso».

Si moltiplicano, ogni giorno, le donazioni per sostenere la battaglia contro il coronavirus e sostenere chi lotta in prima fila per aiutare gli ha bisogno e combattere la diffusione del virus. Dalle grandi aziende ai singoli cittadini, una serie di gesti concreti che uniscono l’Italia nel segno della solidarietà.