Quest’anno la Befana, anzi LE Befane a Castelvetrano, non sono arrivate sulla tradizionale scopa ma a bordo di vespe a motore. Uniti dalla grande passione per il ciclomotore italiano più famoso al mondo, i soci del Vespa Club Castelvetrano Selinunte si sono dati appuntamento questa mattina per festeggiare il giorno dell’Epifania in maniera davvero singolare.

Dopo un giro per le vie della città, una decina di vecchiette col naso bitorzoluto ed il capo coperto da vecchie coperte hanno fatto “irruzione” all’interno del reparto di pediatria dell’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano.

Per i bimbi ricoverati è stata davvero una piacevole sorpresa. Per loro che in questi giorni non stanno bene e devono vivere giorni di degenza è stato un modo per vivere momenti di sincera spensieratezza. Nessuno di loro ha ricevuto carbone ma solo affetto e tante tante calze piene di dolciumi e caramelle.