suicidio facebook

Ha annunciato il suicidio tramite Facebook, ma il messaggio ha allarmato alcuni suoi amici che hanno subito allertato gli agenti del Commissariato che dopo varie ricerche lo hanno fortunatamente ritrovato dalla madre ancora in vita, sebbene molto depresso. Protagonista dell’episodio, verificatosi nel tardo pomeriggio di lunedì, un 27enne, celibe e senza lavoro.

Proprio la mancanza di lavoro potrebbe essere stata tra le causa che hanno provocato la forte depressione del giovane, che non viveva con la madre e che negli ultimi tempi era stato ospitato da amici.

Estremamente sconfortato il 27enne lunedì pomeriggio ha postato sul suo profilo Facebook il messaggio con il quale annunciava di volerla fare finita. Leggendolo i suoi amici si sono subito attivati interessando gli agenti del Commissariato che hanno avviato le ricerche del giovane.

Dopo ricerche effettuate in diversi luoghi il 27enne è stato trovato dalla madre. Era visibilmente depresso, ma vivo. La vicenda è stata portata all’attenzione dei Servizi sociali comunali e di un’associazione che gestisce una comunità alloggio.

Margherita Leggio
per La Sicilia