Voglimi SELINUNTE

Pubblichiamo di seguito una nota dell’assessore Irene Barresi in riferimento ai problemi con il servizio di raccolta rifiuti

In qualità di Assessore al Decoro e alla Tutela Ambientale, mi preme informare la cittadinanza che questo primo periodo del mio mandato è stato intenso e impegnativo. Riconosco di avere un compito importante e voglio onorarlo in pieno informando costantemente i concittadini dei progressi fatti ma anche degli ostacoli che si presentano quotidianamente.

In questo periodo Castelvetrano,Triscina e Selinunte stanno attraversando,come ogni estate,un periodo critico per la raccolta rifiuti, che procede con difficoltà causando forti disagi ai cittadini.

Vi espongo a grandi linee i problemi sorti e a seguire le azioni che abbiamo iniziato ad intraprendere.
La mia prima considerazione verte sul fatto che il problema non risiede unicamente in un’eventuale integrazione di operatori e mezzi della DUSTY, bensì nell’annosa questione delle piattaforme di conferimento, che in questo periodo iniziano ad essere sature e richiedono ognuna un rifiuto ben differenziato.

In particolar modo nella raccolta dell’organico della settimana scorsa è stato riscontrato un quantitativo elevato di rifiuto indifferenziato.
Nella giornata di sabato, adibita alla raccolta dell’indifferenziata, è stata altresì rinvenuta un’ingente quantità di rifiuto “umido”, motivo per il quale non è stato possibile “scaricare” i rifiuti,con il risultato che adesso su 6 mezzi utili per la raccolta, 4 sono rimasti carichi, causando i disagi che stiamo vivendo.

L’Amministrazione non sta a guardare e si è da subito attivata per avviare tutte le azioni necessarie al fine di sbloccare in tempi celeri questa insostenibile situazione per la cittadinanza,che invitiamo a non retrocedere nella pratica della raccolta differenziata, l’unica strada percorribile per uscire in modo definitivo da queste gravi disagi.

Nel dialogo con gli organi di governo della Regione Sicilia abbiamo chiesto di attivare delle procedure che potrebbero aiutarci a smaltire il rifiuto, ma attendiamo ancora risposte da quasi due settimane. Siamo in contatto con un’ulteriore piattaforma per il conferimento dell’organico.
Negli scorsi giorni abbiamo altresì previsto, nella giornata di martedì(9 luglio), un incontro con il responsabile e gli operatori Dusty per rimodulare il servizio al fine di migliorarlo.
È nostra intenzione attuare delle azioni di sensibilizzazione circa raccolta differenziata, attualmente stabile al 30%.

È bene sapere maggiori saranno i cittadini che intendono intraprendere questo percorso di raccolta differenziata dei rifiuti e minori problemi di carattere igienico-ambientale avrà il nostro comune, per tale motivo occorre predisporre una programmazione curata e seria su più fronti.
L’obiettivo dell’Amministrazione è avere un servizio efficiente e un territorio decoroso e pulito e siamo fiduciosi del fatto che con la collaborazione di tutti i cittadini, riusciremo a ripulire questa città e renderla presto un esempio di vivibilità per gli altri comuni.
Ci scusiamo per il disagio, anche se non causato da noi e vi ringraziamo per l’attenzione e per la collaborazione di tutti”