Potrebbe essere la vera sorpresa di questa tornata elettorale a Castelvetrano: dai calcoli effettuati dopo il turno di ballottaggio dalla Commissione elettorale, risulterebbero infatti 15 seggi anziché 14 (come già comunicato ufficialmente sul sito istituzionale della Assessorato Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica) i seggi assegnati al M5S.

La notizia girava in via non ufficiale già da ieri e il prossimo lunedì potrebbe trovare riscontro in via ufficiale. A perdere il seggio potrebbe essere la lista Legalmente e quindi al posto di Gaspare Raineri (160 voti), primo della lista a sostegno del candidato Antonino Giaramita, entrerebbe in consiglio comunale il candidato Aldo Francesco Tripoli che invece ha ricevuto solamente 65 preferenze con la lista del Movimento 5 Stelle.