ASCOLTA L'ARTICOLO

Un giovane 30enne, G.I., originario di Castelvetrano ma abitante in Lombardia, è stato fermato per l’omicidio avvenuto ieri sera a Balestrate, in provincia di Palermo. Il provvedimento è della Procura di Palermo ed è ora al vaglio del gip dello stesso Tribunale. La vittima dell’accoltellamento è il 22enne Vincenzo Trovato di Trappeto (in foto), morto dopo essere stato portato all’ospedale di Partinico con una grossa ferita alla gamba. Il decesso è avvenuto a causa della copiosa emorragia provocata da una ferita dovuta ad un’arma da taglio. Sembra che il giovane si trovasse sul lungomare di Balestrate quando una discussione sarebbe degenerata e terminata nel sangue. La sequenza dei fatti non è chiara ma la vittima, al culmine della discussione, è stata colpita probabilmente con un coltello da tasca. Il fendente ha reciso una arteria e il giovane è morto per la copiosa emorragia poco dopo essere giunto in ospedale. E’ successo tutto nel cuore della notte. I carabinieri stanno cercando di ricostruire i motivi del delitto.

Vincenzo Trovato Balestrate foto Instagram

AUTORE.