La Direzione Sanitaria della “Casa di Cura Vittoria” di Castelvetrano comunica di un caso di Coronavirus su un paziente ricoverato in struttura. Lo stesso è stato trasferito immediatamente al Presidio Ospedaliero di Castelvetrano.

“Si precisa – si legge in una nota della struttura – che il paziente era ricoverato in struttura da pochissimi giorni. La struttura aveva già, preventivamente dall’inizio della pandemia, messo in atto tutte le procedure secondo i protocolli Nazionali e Regionali vigenti ed inoltre, a partire dal mese di settembre c.a., era stato vietato l’accesso a tutti i parenti dei pazienti ricoverati.

Nelle prossime ore saranno effettuati i tamponi su tutto il personale e i pazienti ricoverati, che attualmente non presentano nessun sintomo riconducibile all’infezione virale e sono costantemente monitorati. Di quanto sopra è stato avvisato tempestivamente l’Ufficio di Igiene Pubblica della ASP di Trapani e messi in atto tutti i protocolli del caso.

In maniera precauzionale, infine, sono stati bloccati momentaneamente i ricoveri e gli accessi alla struttura di degenza e sono state avviate tutte le procedure di sanificazione adeguate. Con il protocollo che è stato attivato, la struttura, nell’augurarsi che rimanga un caso isolato, ci tiene a garantire la massima trasparenza sulla gestione del caso”