L’ASP di Trapani, nel consueto bollettino inviato alla stampa, informa la cittadinanza sui casi di coronavirus aggiornati alle ore 10:00 di martedì 8 settembre 2020. A Castelvetrano risultano SEI casi positivi (uno in più rispetto all’ultimo bollettino del 7 settembre).

Totale casi attuali positivi 135 (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti: Alcamo 14; Buseto Palizzolo 12; Calatafimi-Segesta 7; Campobello di Mazara 0; Castellammare del Golfo 2; Castelvetrano 6; Erice 6; Gibellina 0; Marsala 12; Mazara del Vallo 8; Paceco 0; Partanna 4; Salemi 24; Santa Ninfa 4; Trapani 28; Valderice 6; Vita 1, San Vito Lo Capo 1.

Per rassicurare i propri cittadini allarmati, il sindaco Giuseppe Lombardino, in una nota, ha precisato che a Santa Ninfa c’è un solo caso positivo al covid-19. “Gli altri positivi che ci vengono attribuiti – spiega Lombardino – sono in realtà due cittadini di Partanna familiari della donna già risultata positiva la scorsa settimana e provvisoriamente domiciliati in un’abitazione di campagna di contrada Rampinzeri, che si trova in territorio di Santa Ninfa”

DATI ASP TRAPANI:
Ricoverati non in Terapia intensiva – 7
Isolamento domiciliare obbligatorio – 128
Totale tamponi effettuati – 24.289
Test sierologici su personale sanitario – 9.899
Test per ricerca antigene – 1.628

Decessi – 5
Continua l’attività di monitoraggio dei pazienti in quarantena attraverso i test per la diagnosi del covid-19.

L’eventuale differenza con il dato riportato dalla Regione siciliana è data dal calcolo di soggetti indicati come residenti sul territorio trapanese, che hanno sviluppato la patologia in territorio extraprovinciale dove sono ancora domiciliati, e pertanto non caricabili sulla curva epidemiologica locale.