Quello che sta venendo fuori dalle indagini sulla caserma dei carabinieri di Piacenza è a dir poco sconcertante. Ma attenzione a non fare “di tutta l’erba un fascio”. Ci sono migliaia di carabinieri che svolgono il proprio dovere con dedizione e spirito di sacrificio a tutela della sicurezza della comunità e chi ha dato l’estremo sacrificio per adempiere a questa mission” lo ha dichiarato oggi Francesco Licata, Presidente
Avis Provinciale Trapani.

Molti sono pure donatori di sangue Avis – ha aggiunto Licata – stendono il braccio periodicamente per la tutela della salute pubblica, e vengono a donare nelle giornate di raccolta non di servizio (anche se la legge gli permette la giornata libera) per non creare disservizi al proprio collega o reparto e per dedizione al proprio dovere. Solidarietà e vicinanza all’Arma dei Carabineri.