alt-carabinieriSi aggirava in piena notte tra le vie della città a bordo di un’auto sprovvista di assicurazione. Non si è fermato all’alt dei carabinieri.

Continua imperterrita l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano finalizzata al contrasto dei reati predatori e alla vigilanza sulla circolazione stradale. La notte scorsa i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato P.A., un pregiudicato castelvetranese di 20 anni, che si aggirava in piena notte a Castelvetrano, nei pressi di Piazza Dante, a bordo di un’Alfa Romeo 156 sprovvista di assicurazione.

Non appena la pattuglia dei carabinieri gli ha intimato l’alt, il giovane ha immediatamente accelerato la marcia, cercando di far disperdere le proprie tracce. Dopo un breve inseguimento, è stato raggiunto e fermato dai militari, i quali lo hanno colto alla guida dell’autovettura senza patente, perché mai conseguita.

Oltre alla sanzione amministrativa che lo stesso dovrà pagare per non essersi fermato all’alt dei carabinieri, l’autovettura è stata posta sotto sequestro, perché non coperta da assicurazione obbligatoria. Dall’inizio del 2013 ammontano già a 20 le autovetture sequestrate dai Carabinieri del N.O.Rm. di Castelvetrano poiché sprovviste di assicurazione, e sono già 3 i soggetti che, dall’inizio dell’anno, sono stati denunciati per guida senza patente.

Comunicato Stampa – Compagnia Carabinieri Castelvetrano