ASCOLTA L'ARTICOLO

È originario di Castelvetrano Vincenzo Chiaramonte, il carabiniere 38enne che, insieme a un collega, ha salvato il conducente di una macchina che era andato a fuoco. Chiaramonte lavora presso la stazione dei carabinieri di Aiello, in Friuli Venezia Giulia. Nella notte tra il 16 e il 17 luglio, durante un normale servizio di controllo, i due militari hanno notato un’automobile avvolta dalle fiamme in un fosso adiacente la carreggiata. Così sono intervenuti, riuscendo a estrarre dall’abitacolo il conducente e metterlo in salvo. Alla guida dell’auto c’era un 29enne di Cervignano del Friuli, che ha perso il controllo della sua automobile ed è finito fuori strada. Il veicolo era già in fiamme, il fumo aveva riempito l’abitacolo e l’intervento dei due carabinieri è stato decisamente provvidenziale.

Fonte foto. messaggeroveneto.gelocal.it

AUTORE.