Negli anni scorsi l’ Istituto Comprensivo Capuana Pardo ha sempre partecipato ai progetti PON, finanziati con i fondi europei, offrendo, in tal modo, a tutti gli alunni dei tre ordini di scuola, una straordinaria occasione di ampliamento ed arricchimento dell’offerta formativa attraverso una didattica innovativa, laboratoriale e coinvolgente. 

Anche quest’ anno il nostro istituto partecipa ai progetti PON-FSE Programmazione 2014-2020 e nello specifico al Progetto 10.2.1. A – FSE-PON-SI – 2019–90  Competenze di base infanzia rivolto agli alunni di quattro e cinque anni della scuola dell’Infanzia.

Il progetto “Cresciamo in competenza”, che ha luogo nel pieno rispetto delle norme anticovid, si articola  in tre moduli di trenta ore ciascuno: Coding, Little kids e Musicoterapia.

Per lo svolgimento delle attività l’Istituto tiene aperti i tre plessi nelle giornate di sabato, secondo un calendario che si articola dal mese di marzo a quello di maggio, garantendo quindi un’opportunità importante di arricchimento dell’offerta formativa per i nostri studenti. Il Coding ha luogo nel plesso di Via Torino ed è gestito dalle docenti Monachella Anna Elisa e Ciaravolo Betty; Little kids si tiene nel plesso Nino Atria con le docenti Errante Maria Teresa e Volpe Piera; la Musicoterapia si svolge nel plesso Capuana insieme alle docenti Gabriele Chiara e Di Giuseppe Annamaria.

Introdurre il coding  già dalla scuola dell’Infanzia significa scegliere con consapevolezza di portare una nuova materia in una scuola che sia sempre più aperta alle nuove tecnologie. Il Coding dà ai nostri bambini infatti l’opportunità di formarsi, sin da subito, ai cambiamenti e alle esigenze della società, preparandoli a diventarne parte integrante, grazie all’acquisizione di nuovi strumenti. Tutto questo è possibile attraverso giochi ed esperienze didattiche piacevoli e divertenti.

Ed è l’aspetto ludico e laboratoriale a caratterizzare tutti e tre i moduli. Lo stesso approccio si ha anche con Little kids. Il principio che sta infatti alla base dell’apprendimento dell’inglese già dalla scuola dell’Infanzia è che la lingua sia comunicazione, quotidianità e continua scoperta. Consentire ai nostri bambini di iniziare a familiarizzare con la lingua inglese è per loro una grandissima opportunità per acquisire quelle strutture solide che permetteranno poi loro di proseguirne lo studio nel corso degli anni con consapevolezza, liberi da costruzioni artificiali. Little kids è una spontanea scoperta della lingua, un patrimonio prezioso che i nostri bambini si ritroveranno negli anni avvenire.

Altra grandissima opportunità è data ai nostri bambini dalla musicoterapia. Attraverso questa esperienza i bambini possono dare libero sfogo alle loro emozioni e scoprono se stessi. Questo tipo di approccio permette di sviluppare le capacità di apprendimento degli alunni ed aumentare la plasticità intellettiva.

Tutte queste opportunità messe in atto attraverso la mediazione di una didattica ludico-laboratoriale, consentono ai nostri bambini di sviluppare competenze chiave, sin dalla scuola dell’Infanzia, utili per un apprendimento permanente nell’ottica della verticalità e continuità didattico-educativa dei saperi. E sviluppare tali competenze significa coltivare dei talenti in potenza, dei germogli che cresceranno in maniera rigogliosa nel tempo che li condurrà lungo il loro percorso scolastico. Tutto questo è possibile grazie al contributo dei docenti impegnati nella realizzazione del PON, al personale ATA, alla DSGA ed in partire alla Dirigente Scolastica Prof.ssa Anna Vania Stallone sempre attenta verso queste tematiche che rappresentano importanti occasioni di crescita e arricchimento formativo per il nostro Istituto.

Addetto stampa IC Capuana/Pardo

Lara Rizzo