Un cane morto con un cappio al collo è stato rinvenuto oggi pomeriggio da un giovane di Castelvetrano. La terribile scoperta è stata fatta in una strada senza uscita nelle campagne a sud della città. Davide era diretto a Triscina di Selinunte, dopo aver conclusa la sua mattinata come volontario presso il canile municipale. Si è immesso in una strada sbagliata e si è trovato davanti una scena davvero crudele.

L’animale, infatti, si trovava in avanzato stato di composizione con un cavo di nylon legato al collo. Tutto lascia pensare all’azione di qualche balordo che magari ha legato il cane alla propria vettura, per poi lasciarlo senza vita in un posto isolato, difficile da raggiungere. Il giovane ha cercato di mettersi in contatto con la Polizia Municipale per segnalare quanto ritrovato. La redazione di CastelvetranoSelinunte.it, ricevuta la segnalazione del giovane, ha comunque avvertito i Vigili Urbani, indicando anche il luogo preciso del ritrovamento.