Il sindaco Giuseppe Castiglione informa la cittadinanza che, al fine di contenere la diffusione dell’epidemia da Coronavirus, alla luce delle nuove misure più restrittive comunicate ieri sera dal Presidente del Consiglio dei Ministri, anche tutti gli uffici comunali di Campobello, a partire da oggi (martedì 10 marzo) e sino al prossimo 3 aprile, non effettueranno il ricevimento del pubblico.

La decisione è stata adottata dal Sindaco a seguito di un incontro tenutosi in Municipio, alla presenza del segretario dei Servizi generali del Comune, del comandante della Polizia municipale e dei dirigenti dell’ente locale, durante il quale è stato stabilito che i contatti della cittadinanza con gli addetti degli uffici potranno avvenire esclusivamente per via telefonica o telematica.

Solo per particolari e motivate esigenze indifferibili e urgenti, infatti, potrà essere consentito l’accesso negli uffici da parte del pubblico, a seguito comunque di una valutazione da parte del funzionario responsabile del settore, previa messa in atto di tutte le misure di sicurezza necessarie ad evitare eventuali contagi.

Sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.campobellodimazara.tp.it, sarà possibile reperire i moduli per gli spostamenti, i numeri di telefono e gli indirizzi mail di tutti i settori comunali.

Continuando a confidare nel senso di responsabilità e nella prudenza di tutti, il Sindaco, infine, invita i cittadini a non uscire di casa se non in caso di estrema necessità.

«Stiamo attraversando un momento di grande criticità e fragilità per il nostro paese in cui si rende più che mai indispensabile una forte responsabilità da parte di tutti – afferma il sindaco Castiglione – Solo con la massima prudenza, restando a casa e limitando i contatti sarà possibile contenere la diffusione di questa epidemia».