Minaccia di lanciarsi dal secondo piano di una palazzina di contrada Erbe Bianche, ma viene convinto a desistere dopo un accorata opera di convinzione messa in atto dal comandante della locale stazione dei carabinieri. E’ quanto si è verificato ieri mattina, intorno alle 9,45 in contrada Erbe Bianche al secondo piano di una palazzina dell’IACP.

tentato suicidio campobello

Un giovane, salito su una sedia all’interno del balcone, ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Sul posto sono accorsi immediatamente i vigili del fuoco, operatori del 118 ed i militari della stazione di Campobello. Dopo una lunga conversazione con il comandante della stazione M.llo Bonura, il giovane ha deciso di abbandonare il folle proposito di buttarsi nel vuoto, rientrando incolume nella sua abitazione. Alla base del gesto, potrebbero esserci problemi di carattere economico.

[redazione CampobelloNews.com – Foto R.D. da fb]