ASCOLTA L'ARTICOLO

I consiglieri comunali Calogero Martire, Salvatore Stuppia e Vincenza Viola (Obiettivo città) hanno presentato un’interrogazione al sindaco in merito al bando di affidamento dei campi di tennis di via Piersanti Mattarella a Castelvetrano. L’impianto, per decenni gestito dal “Tennis club Castelvetrano”, insiste su un terreno di proprietà dell’Asp Trapani. Tra Comune e Asp, però, non ci sarebbe nessun accordo scritto, passaggio questo ribadito dal sindaco Enzo Alfano in una seduta di consiglio comunale del novembre scorso.

«Lo stesso sindaco ha ribadito che la fitta corrispondenza tra i due enti non può considerarsi alla stregua di una autorizzazione o un nulla osta rilasciato dall’Asp Trapani al Comune per l’espletamento dei bandi di affidamento delle strutture sportive», scrivono i tre consiglieri. Intanto all’interno dell’impianto è stata smontata la tendostruttura in metallo che serviva per coprire uno dei due campi. «Che fine ha fatto?», s’interrogano i tre. E poi Martire, Stuppia e Viola chiedono pure se chi ha vinto il nuovo bando di gestione ha presentato regolare polizza fideiussoria non inferiore a 30 mila euro.

AUTORE.