L’avvocato castelvetranese Francesco Moceri è il nuovo Presidente della Camera penale “On. Avv. Stefano Pellegrino” di Marsala. Moceri, che rimarrà in carica due anni, è stato eletto dagli avvocati e prende il posto di Giacomo Frazzitta, che ha ricoperto la carica per quattro anni. Del direttivo fanno parte Ignazio Cardinale, Francesca Frusteri, Andrea Pellegrino e Daniela Ferrari.

La cerimonia è avvenuta nei nuovi locali del Tribunale, alla presenza del Presidente del Tribunale di Marsala Alessandra Camassa, del giudice Marcello Saladino e del Procuratore capo Vincenzo Pantaleo. Dapprima si è svolto il convegno sul Manifesto Liberale del diritto penale, con le relazioni del professor Giovanni Fiandaca (Università di Palermo), Giandomenico Caiazza (Presidente UCPI) e Beniamino Migliucci (Past President dei penalisti italiani).

Nell’occasione sono stati conferiti i premi alla carriera al decano Nino Buffa e all’avvocato Beniamino Migliucci. All’avvocato castelvetranese Franco Messina è stato conferito il titolo di Presidente onorario della Camera penale di Marsala. Messina ha rivestito per quattro anni il ruolo di responsabile della Scuola territoriale, da ieri passato all’avvocato Celestino Cardinale (che ha moderato il dibattito).

Gli avvocati Francesco Moceri, Franco Messina e Giacomo Frazzitta.

Il neo eletto Francesco Moceri e l’uscente Giacomo Frazzitta.