Venerdì scorso l’assessore Vito Firreri ha lasciato la Giunta municipale di Campobello di Mazara. Pare che le dimissioni siano dovute «per motivi personali» ma in effetti le dimissioni di Firreri arrivano dopo un travagliato dibattito politico che doveva portare, già a dopo l’estate, a un turnover dentro la compagine assessoriale del sindaco Giuseppe Castiglione. Firreri esce ora dalla Giunta e il primo cittadino, proprio in queste ore, sta firmando l’incarico di nuovo assessore a Vito Bono, consigliere della sua maggioranza, che proprio con Castiglione ha condiviso il percorso dapprima dentro Democrazia e Libertà e poi all’interno del Partito socialista.

Vito Bono è il terzo da sinistra.

Bono non si dimetterà da consigliere, mantenendo le due cariche, come già ha fatto la collega Valentina Accardo. Firreri, con un passato in Forza Italia (è stato consigliere ai tempi dell’ex sindaco Daniele Mangiaracina) ha ricoperto l’incarico di assessore dal giugno 2016 e sino a qualche giorno fa. Consiglieri comunali vicino a lui sono Angelo Accardo e Rosalinda Riserbato.