ASCOLTA L'ARTICOLO

Un calamaro gigante di 20 chili è stato pescato nelle acque di Triscina di Selinunte. Il mollusco di poco più di un metro di lunghezza è stato recuperato da Giacinto Angileri, 60 anni, appassionato di pesca. «Mi trovavo in spiaggia con mia moglie e mi sono accorto di un uomo che correva verso la strada – racconta il signor Angileri – nel frattempo stavo per salire a casa e girandomi verso il mare mi sono accorto di questo calamaro gigante che nuotava in 30 centimetri d’acqua. Così subito, a mani nude, l’ho preso». Il calamaro, con molta probabilità, è finito nei bassi fondali e ha riscontrato difficoltà nel rientrare a mare aperto.

AUTORE.