Una donna di 72 anni, Brigida Rosaria Colicchia, è stata salvata, a Marsala, dai vigili del fuoco dopo essere caduta dentro un pozzo profondo circa 15 metri e sul cui fondo c’era circa un metro d’acqua. I vigili del fuoco del distaccamento di Marsala sono intervenuti insieme ai colleghi del Nucleo Speleo Alpino Fluviale di Trapani. Insieme alla donna è stato recuperato anche un uomo che, nel frattempo, era sceso nel pozzo nel tentativo di salvarla. I vigili del fuoco hanno così recuperato tutte due le persone.

Il fatto è accaduto ieri notte in contrada Dara, una borgata a circa dieci chilometri a nord dal centro cittadino. Le condizioni della donna, trasportata da un’ambulanza del 118 all’ospedale «Paolo Borsellino», sarebbero gravi. Non si sa ancora come la donna sia caduta nel pozzo.