Sono ancora critiche ma stazionarie le condizioni di Ignazio Signorello, il 28enne castelvetranese che è stato soccorso d’urgenza dopo un grave incidente lungo la SP81 tra Castelvetrano e Triscina di Selinunte.

Ad Ignazio è stato già eseguito un delicato intervento per l’asportazione della milza e per fermare le diverse emorragie interne causate dal terribile impatto avvenuto contro un trattore mentre il giovane si trovava in moto.

Adesso si trova ricoverato presso l’ospedale Villa Sofia di Palermo e nei prossimi giorni dovrà subire diversi interventi a gamba, clavicola, bacino, polso e spalla. Lo aspettano diversi mesi di interventi e terapie ma come ci raccontano gli amici, è un giovane molto  forte e presto riuscirà a stabilizzare la sua condizione medica.

Oggi è riuscito anche a comunicare con i familiari accennando alcuni movimenti della testa. L’intera comunità castelvetranese scossa per quanto accaduto è vicina alla famiglia Signorello con l’augurio che possa presto abbraccia Ignazio.

ignazio signorello incidente