Essepiauto

Avviso pubblico per tutti i cittadini di Casstelvetrano di buona volontà!

L’organismo spontaneo “Pulisci Castelvetrano” continua a non arrendersi, per cui domenica 11 novembre 2018, giorno di San Martino, organizza una bonifica del Parco delle Rimembranze, sito nel Viale Roma, e per l’occasione sono state allertate tutte le scuole di ogni ordine e grado.

E’ doveroso ringraziare anticipatamente tutti i Dirigenti scolastici che hanno aderito, senza nessuna remora, tranne che i genitori debbano accompagnare i figli minorenni, perchè nessuna responsabilità si può addossare agli organizzatori e ai Dirigenti scolastici che hanno puntigliosamente divulgato la notizia per l’importanza che potrebbe avere ai fini di una coscienza civica che dovrebbe partire proprio dai più giovani cittadini di questa nostra bella cittadina.

Un’altro motivo di fondo ci invita ad essere davvero interessati alla bonifica di quell’area, in quanto ad ogni albero piantato in questa bella villa, corrisponde un caduto castelvetranese in guerra!

Naturalmente oltre le scuole sono invitati i 33.000 concittadini che rivogliono la loro bella città, orgoglio di Sicilia negli anni 70 e 80. Si ringrazia anticipatamente quelle aziende che contribuiscono all’organizzazione di tale Bonifica. In primis la Dusty che mette a disposizione uomini e cose, la Ditta Martino Calogero che offre le bottigliette d’aqcua e i sacchettoni, il Panificio Antica Trinacria di Filippo Portanova che fornirà delizie per tutte le scolaresche, e infine il Prof. Francesco Saverio Calcara, l’Architetto Nino Favara, il Prof. Vincenzo Garifo e la Dott.ssa Giovannella D’Antoni che si sono prodigati insieme al sottoscritto per la buona riuscita di questa ennesima bonifica territoriale e anche sociale.

Ad maiora et sursum corda a tutti, anche a quelli che non riterranno opportuno intervenire, noi non ci arrendiamo e speriamo davvero di fare della città di Castelvetrano una “BOMBONERA”, risorgendo dalle sue stesse ceneri come l’Araba Fenice.

Ignazio Maria Francesco GRAZIANO