Voglimi SELINUNTE

Su iniziativa del sindaco Enzo Alfano, sono iniziate questa mattina le attività di bonifica straordinaria del cimitero comunale. Inizialmente il gruppo era composto da circa un centinaio di persone tra assessori, consiglieri comunali e liberi cittadini. Una bellissima giornata, all’insegna della cittadinanza attiva che ha visto la partecipazione anche di persone che durante le scorse elezioni amministrative erano palesemente contrarie al progetto del Movimento 5 Stelle a sostegno della candidatura di Alfano.

Non è più il momento di fare polemica. Non è il più momento degli scontri. E’ il momento di recuperare il tempo perso e risanare un paese. “Sono tre i dipendenti comunali adibiti alla pulizia del cimitero. Per le condizioni che abbiamo trovato, una bonifica straordinaria era indispensabile per ridare dignità alla casa dei nostri cari defunti. Sarà cura della mia amministrazione fare maggiori controlli affinché venga mantenuto nel tempo il giusto decoro di questo luogo con l’ausilio del personale comunale” ha detto il sindaco.

“Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato dedicando un po’ del loro tempo per una giusta causa – ha poi aggiunto il primo cittadino sul suo profilo Facebook – questa mattina abbiamo soltanto completato una parte di quello che ci eravamo proposti di fare, pertanto fissiamo un secondo appuntamento per il prossimo sabato 1 giugno alle ore 8 perché non bisogna lasciare mai le cose fatte a metà. Dobbiamo tutti impegnarci se vogliamo cambiare realmente questo paese“.