Essepiauto

Oggi vi raccontiamo di una lodevole iniziativa promossa da una giovane coppia composta da Mirko Tamburello di Castelvetrano e Claudia Nastasi di Partanna. Nel giorno in cui hanno deciso di promettersi amore eterno, i due hanno fatto un gesto di grande solidarietà verso tutti gli animali meno fortunali del nostro territorio. “In origine – ci spiega lo stesso Mirko – era una preziosa scatolina utilizzata dalle nobildonne per contenere dolci e confetti, simbolo del proprio rango nella società. Tale oggetto acquistò nel tempo la specifica connotazione di oggetto-dono, tale da diventare parte integrante delle cerimonie che pretendono di sopravvivere all’oblio. Nelle case dei nostri nonni sono custodite e rispettate come reliquie. Nelle case dei nostri genitori trovano posto su mensole, librerie e tavoli.

Noi sposi del XXI secolo cominciamo ad interrogarci sulla effettiva utilità di questi doni. Una società digitale, come la nostra, non sa più che farsene delle bomboniere. 
Proprio per questo io e mia moglie, in occasione del nostro recentissimo matrimonio, abbiamo deciso di dare un calcio al passato, proiettarci al futuro e donare in beneficenza la somma che normalmente si stanzia per l’acquisto delle bomboniere.


L’associazione che beneficerà della nostra cospicua donazione sarà l’ENPA di Castelvetrano.
 L’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) sezione di Castelvetrano, da anni si occupa della tutela degli animali del nostro territorio, combattendo l’assenza delle autorità e la crudeltà dell’uomo. Finanziando i viaggi degli animali adottati speriamo di poter donar loro una vita migliore.

Mirko Tamburello