Memorabile giornata quella del 26 gennaio 2018 che vede protagonisti, ancora una volta, i bambini dell’I.C.Lombardo Radice Pappalardo di Castelvetrano. La Dirigente Maria Rosa Barone, attenta come sempre, data la straordinarietà dell’evento e religioso e culturale per la nostra città, e cioè, la presenza della statua della Madonna di Fatima nel centenario delle apparizioni 1917/2018, ha consentito la partecipazione della sua scolaresca all’incontro con la “Madre del cielo” che ha voluto tenere per qualche ora tra le sue braccia tenere di mamma, proprio i nostri bambini.

Una pioggia di emozioni, come solo i bambini sanno regalare, e una riflessione attenta sulla condizione dei bambini del mondo più di sfortunati dei nostri, come i bambini lavoratori, i bambini soldato, i bambini di strada calpestati nei loro diritti, che hanno costituito la tematica dell’incontro di preghiera sapientemente imbastito dall’insegnante di religione del plesso G. Verga, Giuseppina Caradonna, il tutto contrassegnato da canti meravigliosi e coinvolgenti eseguiti dall’ormai arcinoto coro della scuola ” Note per Mirea”, diretto dall’insegnante Vitalba Signorello.

L’evento gioioso, allegro e trascinante ha registrato molti consensi anche da parte di numerosi adulti in visita alla Madonna ed ignari dell’avvenimento. La Dirigente ringrazia Don Rino, il parroco della Chiesa S. S. Annunziata di via Ruggero Settimo in Castelvetrano per l’ospitalità e la magistrale liturgia mariana come solo un sacerdote giovane, moderno e innamorato dei bimbi sa fare.

Giuseppina Caradonna