Essepiauto

Tutto pronto per le iscrizioni all’I.C. “Capuana-Pardo” che, anche per l’a.s.2019/2020, in linea con l’offerta formativa dell’istituto, offre l’opportunità di imparare due lingue straniere, l’inglese e il francese, a coloro che vorranno iscriversi non solo alla prima classe della scuola secondaria di primo grado, ma anche alla prima classe della scuola primaria.

La Dirigente, prof.ssa Anna Vania Stallone, fiera di questa proposta, così commenta: “Da anni il nostro Istituto crede nel futuro e investe sul multilinguismo anche in prospettiva europea, così come previsto dal Consiglio europeo nel documento del maggio 2018 relativo alle competenze chiave per l’apprendimento permanente. La nostra scuola non solo è Centro accreditato per la certificazione Trinity, ma consente di approfondire le lingue studiate anche attraverso stage linguistici per gli alunni della scuola secondaria “Pardo”, che quest’anno saranno impegnati nello stage a Malta, che coinvolge le classi prime, e nello stage in Inghilterra rivolto alle classi seconde e terze. Le lingue straniere – continua la Dirigente – sono una realtà con cui ogni individuo è tenuto a confrontarsi. La lingua inglese e la lingua francese nella classe prima della scuola primaria sono già da quest’anno vanto e parte integrante delle attività curricolari e, visto l’apprezzamento da parte di bambini e famiglie che hanno vissuto questa innovazione, nell’ottica anche di una continuità in verticale con la scuola secondaria, si ritiene fondamentale riproporre il bilinguismo per il nuovo anno scolastico 2019/2020, auspicando che venga accolto con lo stesso entusiasmo”. Ad insegnare il francese le docenti Giovanna Benenati e Santa Brancati, in possesso di abilitazione all’insegnamento della lingua francese alla sec. di 1° grado, nelle classi prime del Capuana, di Borgoselinunte e di Marinella, mentre nella prima del Nino Atria l’insegnamento è affidato alla docente specializzata Betty Ciaravolo.

Ed è un valore aggiunto quanto affermato da numerosi studi statistici circa l’apprendimento delle lingue straniere fin dalla prima età scolare: è noto infatti che le competenze multilinguistiche agevolano i rapporti interpersonali, favoriscono la flessibilità culturale e permettono di sviluppare al meglio le abilità cognitive e comunicative, perché, proprio come sosteneva Federico Fellini, “una lingua diversa è una diversa visione della vita”.

I.C. “Capuana-Pardo”
Addetto Stampa:
Prof.ssa Caterina Valeria Girlando