E’ partito lo scorso 22 giugno il Campionato Nazionale della Federazione Italiana di Biliardo Sportivo. Dicidi giorni di grande spettacolo presso una location di grande prestigio: il Palavela di Torino, uno degli impianti sportivi più importanti a livello internazionale.

Tra gli oltre 1000 partecipanti, nelle varie discipline, a portare alto il nome di Castelvetrano, troviamo in gara il 23enne Antonio Passanante che dopo aver vinto negli scorsi giorni le gare di qualificazione a girone nella 2a categoria sarà impegnato a partire dalle 12:00 di oggi alle fasi finali della competizione.

Antonio è un ragazzo molto determinato. Dopo essersi laureato in in fisioterapia, oggi lavora presso un centro di riabilitazione, dedicando il tempo libero alla passione per il biliardo a 5 birilli.

Nonostante pratichi questo sport da appena 3 anni, Antonio ha già alle spalle diverse gare provinciali e regionali e oggi potrebbe coronare il sogno di conquistare il titolo di campione nazionale con la maglia della C.S.B. Selinus. Per il modo di giocare, i suoi amici gli hanno attribuito il soprannome “El Condor” così come riportato anche nella sua

Le gare di qualificazione sono state molto impegnative – ci confida telefonicamente – ma sono riuscito a mantenere alta la concentrazione, vista anche la mia esperienza dello scorso anno ai campionati italiani di Terza Categoria in Slovenia.

Ho vinto con merito le partite della mia batteria. Adesso sono pronto per l’assalto al titolo!”