“Nell’emergenza si dà non si chiede”. È questo il pensiero di Antonello Barraco che assieme ai figli Giorgia e Giacomo hanno contattato il Comitato Croce Rossa Italiana di Castelvetrano e l’amministrazione comunale di Santa Ninfa, per donare diversi pallet di prodotti surgelati e freschi da tavola “Fileni”.

Nella volontà del gruppo BARCA TRADING srl i titolari hanno destinato polli freschi a favore di chi ogni giorno sta recandosi nella sede della Croce Rossa locale castelvetranese per avere un aiuto alimentare ed attraverso il servizio attivato dal Comune di Santa Ninfa. Contemporaneamente un pensiero significativo è stato voluto per il nosocomio “Vittorio Emanuele II”, l’ospedale del Belice, donando per tutto il weekend prodotti freschi di gastronomia a diversi reparti dello stesso a partire dal Pronto Soccorso e dalla terapia intensiva e rianimazione accompagnati da un messaggio “GRAZIE A TUTTI VOI #celafaremo”