Soltanto una ditta ha partecipato al bando del Comune per l’assegnazione dei sei locali nel Sistema delle Piazze, a piano terreno del palazzo Pignatelli di Castelvetrano, sede di alcuni Uffici comunali. Alla ditta di Castelvetrano è stato assegnato uno dei locali, per il quale l’attività commerciale pagherà un canone annuo di 2.520 euro.

Il Comune ha deciso di riaffittarli, dopo un periodo durante il quale sono rimasti vuoti. Il primo bando di assegnazione di tutti i locali a uso commerciale risale al 2007, poi negli anni gli Uffici hanno avviato le procedure di affitto per i singoli locali. Il nuovo bando, invece, prevedeva l’assegnazione per un periodo di 9 anni, con un canone minimo di 96 euro a metro quadrato. La ditta ha offerto una maggiorazione a 120 euro a metro quadrato. Non è escluso che per l’assegnazione degli altri 5 locali rimasti vuoti, il Comune provvederà alla pubblicazione di un nuovo bando.