Essepiauto

Pubblicato sul sito istituzionale della Città di Castelvetrano Selinunte, un bando pubblico per l’assegnazione in concessione d’uso a titolo gratuito di 11 beni immobili comprensivi delle relative pertinenze per un totale di 67 unità immobiliari confiscate alla criminalità organizzata e trasferite al patrimonio del Comune di Castelvetrano.

Con questo bando, il Comune intende concedere tali beli per finalità sociali come strumento di sviluppo e di riscatto del territorio, in ottemperanza alle disposizioni previste dal “Regolamento comunale per la destinazione e l’utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata” nonché in applicazione delle relative “linee guida” approvate dalla Commissione Straordinaria.

Posso presentare istanza di partecipazione le comunità, anche giovanili, gli enti, le associazioni maggiormente rappresentative degli enti locali, le organizzazioni di volontariato, le cooperative sociali, le comunità terapeutiche e centri di recupero, le associazioni di protezione ambientale e gli operatori dell’agricoltura sociale. Le istanze devono essere presentate entro le ore 10:00 del giorno 9 novembre 2017.

Tra gli immobili presenti nell’elenco anche un terreno di circa 30.000Mq sito in Via Seggio con prevalente coltivazione di mandorli ed agrumi, due agrumeti per un totale di oltre 26.000Mq in contrada Strasatto, un terreno seminativo di oltre 61.000mq in zona Belice Mare. I terreni più estesi si trovano in contrada Zangara: un uliveto di oltre 84.000mq, un vigneto di oltre 230.000mq ed un campo seminativo di circa 180.000mq.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO

CLICCA QUI PER SCARICARE L’ISTANZA

CLICCA QUI PER SCARICARE LE CARTOGRAFIE