Lo scorso 28 marzo si è tenuta una seduta del Baby Consiglio Comunale, 
presieduta dal Baby Sindaco Michele Lanzoni, erano presenti il Presidente del Consiglio  Comunale Vincenzo Cafiso, il vice-sindaco Avv. Marco Campagna, per discutere di alcuni punti all’ordine del giorno quali sicurezza nelle strade, ambiente ed infrastrutture, iniziative per il Sistema delle Piazze.

Per quel che riguarda il punto sulla sicurezza nelle strade sono emerse alcune criticità in merito alla segnaletica stradale non adeguata, davanti ad alcuni 
plessi scolastici, e hanno chiesto una presenza più significativa degli agenti del corpo di polizia municipale, soprattutto in prossimità degli istituti scolastici. Per quel che riguarda l’ambiente è emersa la richiesta di realizzazione di una pista ciclabile e di una piscina comunale.

Il maggior numero di interventi però si è avuto sulla problematica delle iniziative da porre in essere per la rivitalizzazione del Sistema delle Piazze.

Baby Consiglio comunale Castelvetrano

Baby Consiglio comunale Castelvetrano

Tra i tanti interventi si segnala la richiesta della installazione di un palco e della relativa amplificazione per meglio poter esprimere la loro creatività esibendosi in manifestazioni musicali o teatrali che, sarebbero messe in scena dagli stessi baby consiglieri con spiccate qualità artistiche, e che a loro avviso sarebbero iniziative di sicuro richiamo.

Al fine di poter organizzare queste ed altre iniziative i baby consiglieri si sono espressi con votazione palese, per il mantenimento dello status quo con la conferma della chiusura al traffico veicolare dell’area di piazza Carlo d’Aragona, con 24 voti favorevoli e due contrari, sui 26 baby-consiglieri- presenti.

I lavori sono stati conclusi dagli interventi del presidente Cafiso, che ha chiarito alcuni punti in merito al canile municipale  e della pista ciclabile che è stata inserita nel nuovo piano regolatore e dal vice-sindaco Campagna che ha promesso che l’amministrazione terrà nella debita considerazione i suggerimenti dei baby-consiglieri.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
f.to Vincenzo Cafiso