L’Associazione Avvocati Valle del Belice, nell’esprimere vivo apprezzamento per le iniziative intraprese dal Comitato Civico “Orgoglio Castelvetranese” a tutela e difesa dell’ospedale di Castelvetrano, manifesta la propria adesione al presidio permanente da ultimo istituito.

Con la ferma convinzione che occorra la sinergia di tutta la collettività nelle sue diverse componenti, ci auguriamo che anche il nostro contributo possa essere utile affinchè la sollevata problematica del mantenimento e potenziamento dell’ospedale sia posta all’attenzione delle istituzioni preposte all’adozione delle scelte relative alla organizzazione della rete ospedaliera.

Il territorio della nostra città e dell’intera valle del Belice non può essere penalizzato e privato di un importante punto di riferimento per un cospicuo numero di cittadini, tenuto conto, peraltro, delle sue peculiarità e delle notevoli carenze per quel che riguarda infrastrutture viarie e mezzi pubblici di trasporto che non consentono agevolmente a chiunque di potere accedere ad altri ospedali della provincia, non facilmente raggiungibili.

Ci auguriamo che una corale protesta non passi inosservata e che funga da sollecitazione affinché gli enti e le istituzioni preposte assicurino un servizio adeguato ai bisogni dei cittadini dell’intero territorio belicino, con l’auspicio dell’adozione di tutte le concrete misure volte al mantenimento e potenziamento dell’ospedale di Castelvetrano.

L’Associazione Avvocati Valle del Belice seguirà con vivo interesse tutte le iniziative che saranno intraprese a tutela del mantenimento dell’ospedale di Castelvetrano, intervenendo, ove sarà ritenuto utile e opportuno, al fine anche di coinvolgere gli enti e organismi interessati.