Il Comune di Castelvetrano AVVISA la cittadinanza che in data 16 dicembre 2020 scade il termine per il pagamento della seconda rata della Imposta Municipale Unica (IMU).

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 8 del Decreto Legge 30 novembre 2020 n. 157 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.297 del 30 novembre 2020 (Decreto Ristori Quater) e delle pregresse disposizioni legislative ivi richiamate, sono esentati dal versamento IMU gli immobili:
a) adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacunali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;
b) rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni con fine di lucro) e relative pertinenze, quelle degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi;
c) rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
d) rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli;
e) destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili;
f) in cui si svolgono le attività imprenditoriali interessate dalla sospensione disposta col D.P.C.M. 24 ottobre 2020 (comprese le relative pertinenze): trattasi delle categorie economiche riportate nell’allegato 1 al Decreto Ristori;
g) delle attività elencate nell’allegato 2 al decreto Ristori bis, se con sede in zona rossa.

Si precisa che in tutti i suddetti casi, eccetto gli immobili elencati ai punti a) e c), per godere dell’esonero è necessario che i soggetti d’imposta siano anche gestori delle attività ivi esercitate.