L’Assessore alle Finanze, Rag. Vincenzo Chiofalo, unitamente al Dirigente del IV Settore “Programmazione Finanziaria e Gestione delle Risorse”, Dr. Andrea Antonino Di Como, ricordano alla cittadinanza che il prossimo 30 settembre scadranno i termini per il versamento della seconda rata della Tari, a meno che non sia scelto di effettuare già il pagamento in unica soluzione.

scadenza-tariVa precisato che il versamento va fatto con i bollettini F24 precompilati, che i cittadini hanno ricevuto al proprio domicilio qualche mese fa. Il pagamento consentirà di non incorrere in sanzioni ed interessi di mora che sono dovuti in caso di inadempienza.

La terza ed ultima rata andrà pagata entro il 20 dicembre p.v.