ASCOLTA L'ARTICOLO

Continuano gli incontri con gli autori a Marinella di Selinunte, presso il giardino del Pensiero Contemporaneo, sede dell’Associazione Selinunte Cunta e Canta, vicino l’ingresso del Parco Archeologico. Venerdi 5 agosto alle ore 21,00, Gaspare Balsamo presenterà il suo “Sotto il segno del cunto” (ed. Editoria e Spettacolo). L’attore, allievo di Cuticchio, è considerato tra i principali esponenti della nuova tradizione dell’arte del cunto siciliano. Un appuntamento quindi da non perdere per gli amanti delle tradizioni popolari. «Nel Cunto, in ogni Cunto, nella sua arte, è fortissimo il rapporto tra vecchi e giovani, tra chi racconta e chi ascolta le storie, mentre cresce e si forma alla vita. È un filo mai reciso né sotterrato, esso stesso portatore e testimone del bisogno di sentire storie che riempiano l’intorno di senso e provenienza, come della necessità della magia di qualcuno che le sappia raccontare. Scrivere, riscrivere e dare forma a questo libro è stato come scolpire, lasciando delinearsi pian piano una scultura che, alla fine, è apparsa». Così ha raccontato l’autore, che venerdi dialogherà con Antonino Cangemi.

AUTORE.