ASCOLTA L'ARTICOLO

Un atto vandalico è stato compiuto ai danni del campo di calcetto del plesso scolastico “Gennaro Pardo” di Castelvetrano. Ignoti hanno scavalcato il muro di cinta della scuola, hanno divelto la ringhiera che si trova all’interno e si sono introdotti all’interno del campo utilizzato dagli alunni della scuola. L’ipotesi più accreditata è quella che sia stata una bravata di ragazzi che sono entrati per giocare all’interno del campo ma l’Istituto ha registrato i danni dell’atto vandalico. I carabinieri, avvertiti dal dirigente scolastico Vania Stallone, hanno già effettuato un primo sopralluogo e ora verificheranno le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso della scuola. In questo periodo estivo, nelle ore pomeridiane dentro l’istituto non vi è personale e così i vandali ne hanno approfittato. «Mi auspico che non avvengano più atti del genere – ha detto il dirigente Vania Stallone – perché è un bene al servizio della scuola e dei suoi alunni. Chiederò ora al Comune di riparare i danni, in vista anche dell’apertura del nuovo anno scolastico a settembre».

AUTORE.