I sindaci della provincia di Trapani esprimono solidarietà al sindaco di Gibellina Salvatore Sutera, la cui automobile è stata incendiata ieri notte. “I sindaci della provincia di Trapani, anche a nome delle loro Amministrazioni Comunali, esprimono tutta la vicinanza al collega Salvatore Sutera per il vile gesto intimidatorio del quale è stato oggetto.

Un atto ignobile, considerate anche le drammatiche circostanze in cui ci troviamo in questi giorni, un atto da condannare fermamente. Una solidarietà nei confronti dell’uomo, a cui va la nostra personale stima, ma soprattutto dell’amministratore che si è sempre speso con onestà, trasparenza e correttezza per la sua città. Questo gesto rappresenta un attacco intollerabile alle istituzioni che operano ogni giorno in prima linea sul territorio per far fronte quotidianamente alle tante difficoltà. Nell’attuale momento storico, poi, caratterizzato dall’emergenza sanitaria determinata dall’epidemia da COVID 19 e dalle conseguenti misure volte al contenimento del contagio, quest’azione scellerata assume contorni ancora più esecrabili: è il vile attacco ad un rappresentante delle istituzioni in questo momento costantemente impegnate, in primis, al fine di tutelare la salute dei cittadini”.

Anche la Rete Museale e Naturale Belicina manifesta la propria solidarietà al Sindaco di Gibellina, impegnato ed attivo amministratore nella gestione del patrimonio culturale della Nuova Gibellina e attento alla Memoria della Gibellina Vecchia, sostenitore della città d’arte e delle attività culturali promosse dalla Rete stessa, disponibile e propositivo per la valorizzazione e conoscenza dell’intera Valle del Belìce.
Condanniamo il vile gesto verso Salvatore Sutera, un amministratore che rappresenta il Comune di Gibellina socio della Rete Belicina e che tanto si impegna per la sua comunità e per sostenere le attività collettive in rete.

– I Consiglieri Comunali del Gruppo di” Obiettivo Città “di Castelvetrano,appresa la notizia del grave attacco ad una figura Istituzionale del territorio perpetrata ai danni del dott.Salvatore Sutera ,Sindaco di Gibellina,esprimono la loro solidarietà e profonda vicinanza all’Amministratore,al Professionista e all’Uomo. In un momento cosi drammatico di emergenza socio sanitaria il gesto assume ancor di più i connotati di una gravita assoluta. Possano gli organi inquirenti fare al più presto luce sulle dinamiche che ,per come riferito sulla stampa, sembrano essere di origine dolosa.