Il sindaco di Castelvetrano ha subito commentato la notizia dei 9 dipendenti comunali indagati per assenteismo. “Fa davvero male ascoltare questo – ha detto il sindaco Enzo Alfano – questo soprattutto perché ci ritroviamo in un momento di difficoltà economica complessiva e anche sociale, con una gestione quotidiana complicata di un Comune in dissesto finanziario, con oltre 300 dipendenti da decenni nel precariato e per i quali si sta cercando con tutte le forze la loro stabilizzazione”. Enzo Alfano ha, altresì, ribadito che “chi ha la fortuna di avere un lavoro ha il dovere di osservare le regole contrattuali, soprattutto se è il datore di lavoro è un ente pubblico e l’obiettivo è quello di servire i cittadini”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO