Essepiauto

Assalito da uno sciame di vespe mentre si trovava in una campagna nel territorio di Campobello di Mazara, in zona Condrada Bosco. È morto così, per choc anafilattico, nella tarda mattinata un 54enne di Campobello di Mazara, Giacomo Pisciotta, sposato con tre figli.

Pare che il nido fosse nascosto dentro un bidone di metallo abbandonato da anni. L’uomo ha tentato invano di fuggire e a nulla sono serviti i soccorsi chiamati da altri due operai. Sul posto sono intervenuti carabinieri di Campobello di Mazara ed il medico legale Dr. Margiotta