Si sono da poco chiusi i battenti del Torneo Nazionale di arti marziali “Kim & Liù” 2018. Manifestazione sportiva che ha visto la partecipazione di oltre mille giovanissimi atleti dai 6 ai 10 anni che si sono incontrati a Roma per contendersi il titolo di Campione Nazionale di Combattimento (Kiorugy).

Tra questi anche Tommaso Risalvato, giovanissimo atleta di Castelvetrano che torna a casa dopo aver  conquistato la medaglia d’oro nella sua categoria. Tommaso fa parte della squadra mazarese della Asd Scuola Taekwondo Angileri, presente con 8 atleti in 8 categorie che dopo numerosi incontri approdano in finale conquistando ben 3 titoli nazionali e 3 titoli di vice campioni nazionali. Un gruppo davvero affiatato!

Ci vorrebbe una descrizione per immagini – raccontano i genitori di Tommaso – di ciò che abbiamo vissuto. Una serie di fotografie attraverso le quali ripercorrere i momenti più belli. Se lo meriterebbe Tommaso, di certo, e se lo meriterebbe il team Angileri, che in Tommaso ha sempre creduto.

Ma fotografare la complicità ed il senso di appartenenza che la nostra famiglia ha provato una volta entrata a far parte della scuola Taekwondoo Angileri risulta impossibile; così come impossibile è fotografare la sensazione che si prova nel vedere la commozione di Angela Maniscalco, dopo la vittoria di Tommaso; o la discrezione del maestro Antonio Quinci nel dare i giusti consigli a nostro figlio; o, in ultimo, il sentimento di infinita stima e rispetto che lega Tommaso al maestro Vito Angileri.

Le emozioni non possono essere fotografate. Soltanto, ancora una volta, un sentito Grazie dalla famiglia Risalvato.”