Ancora arresti dei Carabinieri di Castelvetrano nei confronti di pusher di stupefacenti: sempre a Triscina, sempre cittadini del Gambia.
Ieri 13 agosto, presso la strada 23 della nota borgata marinara i militari del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, con il supporto di personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori di “Sicilia”, hanno tratto in arresto: M. F., 24enne già noto alle forze dell’ordine e M. J., 21enne incensurato.

Nel corso di un dedicato servizio di polizia giudiziaria, veniva documentata la cessione di una dose di sostanza stupefacente di tipo “hashish” da parte degli indagati nei confronti di L.V.E., 20enne castelvetranese; quest’ultimo veniva dunque segnalato alla Prefettura di Trapani quale assuntore.

A seguito di perquisizione personale venivano rinvenute nella disponibilità dei due circa 20 stecchette contenenti altrettante dosi di “hashish”.

Tutta la sostanza rinvenuta veniva sottoposta a sequestro in attesa di esami e distruzione.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, venivano trattenuti presso le camere di sicurezza di questo Comando, in attesa di rito direttissimo che si svolgerà nella giornata odierna.
Continuano incessanti i servizi dedicati al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti dei Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano che solo nel mese di luglio hanno tratto in arresto 6 persone e denunciate altre 5 per i reati inerenti gli stupefacenti.

Foto archivio – Carabinieri di Castelvetrano al Parco di Selinunte

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani
COMUNICATO STAMPA