L’amministrazione comunale ha approvato il progetto relativo ai lavori per “la manutenzione del sottopasso di Palazzo Pignatelli ed esecuzione dei lavori di manutenzione ed integrazione della rete idrica esistente” per un importo complessivo di € 31.000,00, di cui € 23.890,00 per lavori a base d’asta, € 745,05 per oneri per la sicurezza ed € 6.363,98 per somme a disposizione dell’Amministrazione.

La vota di lu chianu di la Matrice” è l’espressione dialettale con cui i castelvetranesi indicavano quel sistema di archi e volte che costituiscono il passaggio sotto il prolungamento del palazzo del principe e che consentiva il collegamento tra la via Gagini verso la chiesa Madre, quale elemento caratterizzante dell’architettura medievale e rinascimentale che connota tutta la zona del centro storico.

L’intervento si inserisce nell’ambito di un grande progetto di recupero e riqualificazione del centro storico, già in larga parte realizzato. Un intervento apparentemente semplice, ma in realtà estremamente delicato, quello di restituire equilibrio ad un percorso architettonico che, una volta restaurato, definirà e chiuderà in maniera assolutamente unitaria la lettura di un comparto, quello del sistema delle piazze, totalmente recuperato.