ASCOLTA L'ARTICOLO

Si parlerà del tema dell’apprendimento scolastico con un’attenzione particolare ai disturbi e deficit causati dalle varie forme di disabilità, mercoledì 5 ottobre, ore 16,30, presso l’aula consiliare del Comune, su iniziativa dell’Istituto comprensivo «Capuana» di Santa Ninfa (comprende anche le sedi di Salaparuta e Poggioreale). Il tema dell’incontro, patrocinato dal Comune, è “Lego, schivo, cacolo – Il cervello tra i banchi di scuola”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Giuseppe Lombardino, della direttrice dell’Ufficio scolastico provinciale di Trapani, Antonella Vaccara, e della dirigente del «Capuana», Maria Letizia Natalia Gentile, sul tema “Riflessioni… intorno all’apprendimento scolastico” interverrà Ferdinando Sanzeri, pedagogista all’Asp di Trapani e docente al master sui disturbi dell’apprendimento all’Università di Palermo.

«Il tema della disabilità – sottolinea la dirigente Gentile – è centrale nelle riflessioni del mondo dell’istruzione per le sfide educative che esso comporta e che coinvolgono non solo i docenti e gli alunni, ma anche le famiglie, in una interazione proficua e arricchente». L’incontro è rivolto prioritariamente alle famiglie, mentre i docenti potranno seguire la conferenza anche telematicamente. Il gruppo di lavoro è composto dalle docenti Silvana Glorioso, Giusi Cascio e Anna Trinceri.

 

AUTORE.