Questa mattina presso l’Ospedale Civico di Palermo, prima inoculazione del vaccino anti-Covid su un cittadino siciliano che rientra nel target individuato dal Piano nazionale concordato con le Regioni. Le prime 685 preziose fiale anti Covid sono arrivate nella tarda serata di ieri a Palermo, all’aeroporto “Falcone Borsellino”. I cryo-box sono stati poi scortati dai militari della Brigata Aosta e dai carabinieri del Nas fino al laboratorio dell’azienda ospedaliera Arnas Civico dove sono stati custoditi all’interno dei frigoriferi a -75 gradi.

Il primo questa mattina ad essere sottoposto a vaccinazione, alla presenza del presidente della Regione Nello Musumeci e dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, è stato il dottore Massimo Geraci, responsabile del pronto soccorso dello stesso ospedale Applausi dei tanti presenti per l’inoculazione della prima dose ed evidente emozione per l’inizio di questa campagna vaccinale che rappresenta una speranza per il futuro nella lotta al virus.