[di Manuela Oddo] Nessun cane nasce randagio e questi cuccioli non hanno colpe, sono solo vittime di chi non fa sterilizzare i propri cani e/o di chi li abbandona. Sono vittime di un randagismo dilagante che qualcuno sta ben pensando di “risolvere” disseminando nel territorio delle polpette avvelenate…

Ben 14 di questi 17 cuccioli fanno parte di due cucciolate recuperate a Triscina quattro mesi fa. Le relative mamme sono state sterilizzate e reimmesse sul territorio. I piccoli (tra pericoli della strada e polpette avvelenate) avrebbero fatto una brutta e tristissima fine.

Nonostante la nostra attività di volontariato sia dedita a contrastare la piaga del randagismo (dalle adozioni, alle sterilizzazioni, ai tavoli informativi, ai momenti di sensibilizzazione, alla collaborazione con il canile comunale) sembra quasi che continui a dilagare senza tregua.
E A FARNE LE SPESE SONO DELLE CREATURE INNOCENTI!

QUESTI MERAVIGLIOSI CUCCIOLI SONO PRONTI PER ESSERE ADOTTATI (nelle schede troverete tutte le informazioni di ognuno di loro).

PROFILASSI COMPLETATA (si affidano già chippati, sverminati e vaccinati)

DISPONIBILI A VIAGGIARE OVUNQUE PER ADOZIONI RESPONSABILI
Si affidano con controlli pre e post affido

Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento, per info contattateci sulla pagina fb Enpa Castelvetrano o tramite mail: castelvetrano@enpa.org

Foto e schede descrittive su
https://www.facebook.com/enpa.castelvetrano/posts/1448142081908111

Manuela Oddo – Volontaria ENPA Sez. Castelvetrano