Essepiauto

Sono aperte le iscrizioni all’8° edizione dell’EfeboCorto Film Festival, il cinema fatto dai giovanil!

La manifestazione  che si terrà a Castelvetrano, dal 23 al 26 Maggio 2012 è realizzata dal Liceo Scientifico “M. Cipolla”, dal Comune di Castelvetrano e dalla Fondazione Kepha onlus. All’ottava edizione il festival, grazie al protocollo d’intesa siglato con la Fondazione Orestiadi di Gibellina, si apre al confronto tra i giovani delle diverse aree del Mediterraneo, per recuperare il ruolo centrale che la Sicilia ha avuto nella storia come luogo d’incontro di popoli diversi e nella prospettiva di costruire “ponti” tra le due sponde dello storico mare.

Ad animare la macchina  organizzativa del festival sarà anche quest’anno uno staff di alunni del liceo guidato dalle docenti: Enzalba Messina, Annamaria Gucciardo, Enza Piacenza e Francesca Rizzo.

L’8° edizione prevede grosse novità: la direzione artistica è stata affidata a Jim Gucciardo, direttore della fotografia newyorkese, che la condividerà con Enzalba Messina. Jim, che è stato ospite della 7°edizione, ha preso tanto  a cuore il futuro di ECFF che  ha accettato l’incarico senza pensarci due volte. E si è subito messo al lavoro : ha già avviato collaborazioni con le prestigiose UCLA (University of California, Los Angeles)  e New York University, ha invitato Crescenzo Notarile, direttore della fotografia delle serie televisive C.S.I. e Ghost Whisperer, che ha dato la sua disponibilità ad essere presente nei giorni del festival.

Per sottolineare il fil rouge Sicilia-USA che caratterizza la prossima edizione, verrà presentato il nuovo documentario di Salvo Cuccia L’estate di Frank, sul concerto di Frank Zappa che si svolse a Palermo il 14 luglio 1982, ultimo della sua tournée in Italia.

Ospiti dell’ottava edizione saranno Nello Correale e Donatella Finocchiaro, regista e attrice protagonista de La voce di Rosa, omaggio alla grande artista siciliana Rosa Balistreri, in programmazione il penultimo giorno del festival.

Sarà presenteanche il regista Luca Vullo con la proiezione della sua docu-fiction La Voce del Corpo, divertente e utile viaggio alla scoperta della gestualità dei siciliani.

In programma anche la proiezione del documentario di Lorella Zanardo  Il corpo delle donne,  un dossier sull’immagine della donna proposto dai media,  e del video Per la mia strada, prodotto dall’associazione  romana Corrente Rosa, che racconta le storie di otto donne eccezionali. Al film è stata conferita una medaglia dal Presidente della Repubblica.

Verrà presentato il Coordinamento dei festival siciliani in un incontro con i rappresentanti dell’ associazione FCS (Festival Cinema Sicilia), cui sarà invitato a partecipare il dott. Pietro Di Miceli dirigente del Dipartimento Regionale Turismo, Sport e Spettacolo-Cinesicilia Filmcommission.

In primo piano saranno, naturalmente, le opere in concorso: da quest’anno alle sezioni di cortometraggi cui possono partecipare le scuole superiori, le scuole di cinema/università e i filmmaker, ne è stata aggiunta una di lungometraggi.

La “vocazione” alla legalità, esprime una linea progettuale che la direzione del festival intende portare avanti  anche nella prossima edizione, e che verrà ancora una volta sostenuta  dall’Associazione Libera, dalla Confindustria di Trapani, dal Consorzio Tutela Valli Belicine.

Tema centrale, anche quest’anno, sarà quello dell’ambiente. Tanto più che il Liceo Scientifico “M. Cipolla”è stato scelto, come unica scuola della provincia di Trapani, a partecipare al concorso “ I giovani siciliani, il cinema, l’ambiente: studiamo il presente per costruire il futuro”, inserito nell’ambito del programma Sensi Contemporanei  realizzato dalla Regione Siciliana e la Paco Cinematografica, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.  Coordinatore del progetto  il regista Aurelio Grimaldi che il 15 ottobre ha incontrato gli studenti nell’aula magna del liceo scientifico.

Alcuni ragazzi dello staff, poi, stanno portando avanti un progetto sull’utilizzo dell’ energia eolica e della sua importanza come fonte di energia alternativa. Il percorso formativo prevede la realizzazione di un video sostenuta dall’ International Power, azienda leader in Italia nella produzione di energia elettrica da fonte eolica. La regia è stata affidata a Leonardo Frosina, ex alunno del liceo e oggi regista affermato. L’azienda crede nel progetto e lo sostiene sia dal punto di vista economico che mettendo a disposizione i propri impianti per i sopralluoghi e le riprese.

Si sta, inoltre, rivelando determinante per la realizzazione dei video legati alle varie “anime” del festival,  il protocollo di rete siglato tra il Comune di Castelvetrano, il Consorzio Solidalia, il Liceo Scientifico “Cipolla” e l’Istituto Alberghiero sul progetto APQ Media, Mediazioni sociali, Cittadinanza: giovani per lo sviluppo della comunità”, finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico, dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Siciliana. Gli operatori Angela Mangiaracina, Antonina Mezzapelle e Renato Polizzi stanno svolgendo un lavoro di grande professionalità con i ragazzi dello staff che hanno aderito con entusiasmo al progetto cui, ci auguriamo, parteciperanno molti altri giovani del territorio.

 

maggiori info sul sito ufficiale: www.efebocorto.eu